Novità Zakeke Maggio 2017

Benvenuti nel post degli aggiornamenti Maggio 2017 di Zakeke. Ci sono state importanti modifiche che permettono abbattere i tempi di back office e scalare Zakeke a prodotti con aree di stampa complesse. Abbiamo inoltre lavorato per supportare un sempre maggiore numero di processi industriali aggiungendo il supporto ai formati PDF e DXF per l’output pronto alla stampa e generando un file riepilogativo della personalizzazione.

Definire le aree di stampa utilizzando una maschera PNG

Ridurre i tempi di back office e rendere Zakeke scalabile a prodotti sempre più complessi è un punto su cui siamo costantemente al lavoro. Oggi presentiamo possibilità di definire le aree di stampa tramite file PNG, un passo importante per vincere questa sfida.

Lo strumento individua le aree di stampa riconoscendo le trasparenze nel file di maschera PNG. Le aree di stampa annidate sono riconosciute automaticamente come aree non stampabili.

Nuovi formati per l’output pronto alla stampa

Zakeke aggiunge alla suite di formati supportati anche PDF e AutoCAD DXF, rendendo la piattaforma compatibile con un sempre più vasto numero di processi industriali. Inoltre ogni output è ora accompagnato da un file che ne riepiloga tutti i dettagli della personalizzazione.